Chiesa della StellaChiesa della Stella e Cimitero del Colera

Il convento e la chiesa vennero edificati verso la metà del XVI sec., probabilmente dove si trovava precedentemente la chiesa di S. Senatore, sopra le omonime catacombe.

Nel 1687, grazie all’importantissimo contributo del Comune di Albano il complesso raggiunse lo stato attuale.

La storia

L’altare maggiore è realizzato in stile barocco, come tutte le altre decorazioni della chiesa, ed è ornato da marmi policromi posti nel settecento. Alle spalle di esso si presenta una struttura con timpano, che al centro ospita il quadro della Madonna con Bambino contornato da angeli. Il nome della chiesa viene proprio da un particolare di questo quadro, infatti sul manto della Vergine Maria è presente una stella. Quattro statue di gesso sono poste sul muro che divide a metà il presbiterio. Sulla parete di fondo inoltre fa la sua spettacolare figura lo stemma dei Principi Savelli, che furono signori di Albano per molti secoli. Vicino la chiesa si trova il cimitero storico comunale, sulla cui entrata originaria si conserva ancora l’iscrizione dell’anno di consacrazione, ovvero 1833.

Vuoi scoprire cosa puoi prenotare?

Una raccolta di alcune delle bellezze che puoi trovare nei territori di Albano Laziale, Lanuvio e Nemi. Un viaggio tra storia e natura da vivere grazie al Consorzio Enolan.

Un progetto volto alla creazione di una sinergia di territori limitrofi, con lo scopo comune di valorizzare un patrimonio storico/paesaggistico ed enogatronomico di enorme valore

placeholder
Davide Battista
Consulente, Enolan

Vuoi prenotare in uno dei luoghi appartenenti al circuito Enolan?

Questo sito web utilizza i cookies e raccoglie alcuni dati di navigazione per migliorare la tua esperienza.